La società

Tappe ed evoluzioni di AMV SpA

L’Azienda Multiservizi Valenzana S.p.A. (di seguito A.M.V.) è una società per azioni a totale capitale pubblico costituita ai sensi dell’art. 113, comma 5 lettera c) del Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267 il cui socio di riferimento è il Comune di Valenza.

Un po’ di storia.

  • 1977

L’A.M.V., municipalizzata ex regio decreto n. 2578/1925, è stata costituita, con la denominazione di “Azienda Municipalizzata Valenzana”, il 1 giugno 1977 per la gestione dei servizi gas, del trasporto pubblico urbano di Valenza ed extraurbano di collegamento fra Valenza ed Alessandria.

  • 1979

Il 1° gennaio 1979 viene affidata all’Azienda anche la gestione del servizio di nettezza urbana.

  • 1996

Dal 1 gennaio 1996 avviene la trasformazione in Azienda Speciale del Comune di Valenza ai sensi degli artt. 22 e 23 della Legge 142/90.
Dal 01/04/1996 il Comune di Valenza affida all’Azienda Speciale “Azienda Municipalizzata Valenzana” la gestione dell’impianto di depurazione acque reflue.

  • 2001

Con decorrenza 1 gennaio 2001 il Consiglio Comunale di Valenza con deliberazione n. 118 del 18/12/2000 approva la trasformazione in società per azioni, a totale capitale pubblico, ai sensi del citato art. 113, comma 5 lettera c) del Decreto Legislativo n. 267/2000 ed in tale occasione l’Azienda assume la nuova denominazione di Azienda Multiservizi Valenzana S.p.A. – A.M.V. S.p.A.

  • 2003

Con decorrenza 01/01/03, ai sensi del D. Lgs. 23 maggio 2000 n. 164 che ha liberalizzato il mercato interno del gas naturale, si è provveduto ad effettuare la separazione societaria dell’azienda gas, mantenendo in capo all’A.M.V. il trasporto e la distribuzione del gas; la vendita del gas è diventata attività in capo alla società Chiara Gaservizi S.p.A. partecipata dall’A.M.V. S.p.A. al 24,4% con le aziende di Tortona e Casale Monferrato; dall’1/1/2008, a seguito di scissione la vendita Gas è gestita dalla società Chiara Gaservizi s.r.l. partecipata per il 46,21% unitamente all’azienda di Tortona.
In data 17/07/2003 in esecuzione del progetto di scissione parziale proporzionale ope legis (comma 9 art. 35 legge 448/2001) deliberato dall’Assemblea straordinaria della A.M.V. 26/06/2003, si procede alla separazione della proprietà dei mezzi di produzione da quella operativa, con costituzione della società Valenza Reti S.p.A., cui vengono conferite le dotazioni patrimoniali della società A.M.V. S.p.A.
Nel corso dell’anno 2003 è ampliata la rappresentanza sociale con l’ingresso in qualità di azionisti dei Comuni di Bassignana e Rivarone in provincia di Alessandria.

  • 2004

A partire dall’01/01/2004 A.M.V entra a far parte dell’Autorità d’Ambito n. 2 del Piemonte. Nell’anno 2004 avviene il conferimento della gestione del servizio fognatura, nell’ambito di A.ATO2 Piemonte; il Comune di Valenza provvede altresì a conferire i servizi sosta e mobilità (“zona blu”) e pubblicità ed affissioni nell’area comunale.
La creazione di Autorità d’Ambito per la gestione dei servizi di nettezza urbana e igiene ambientale (Consorzio di bacino alessandrino per la raccolta ed il trasporto dei rifiuti solidi urbani di Alessandria), porta nel corso dell’anno 2006, per scissione del ramo d’azienda specifico, alla costituzione della AMV Igiene Ambientale s.r.l., cui pertanto sono conferite le attività relative a raccolta dei rifiuti, pulizia della città e manutenzione del verde pubblico.

  • 2006

Nel corso dell’anno 2006 è ampliata la rappresentanza sociale con l’ingresso in qualità di azionista del Comune di Pecetto di Valenza.

  • 2007

Con convenzione Rep. n. 110 del 19.10.2007 l’Azienda ha acquisito la gestione del servizio idrico integrato sino al 31/12/2023 nei comuni di Bassignana, Pecetto di Valenza e Valenza.
Il 1 gennaio 2007 viene scorporato il ramo di gestione del trasporto pubblico urbano di Valenza ed extraurbano di collegamento fra Valenza ed Alessandria, conferito ad ATM S.p.A. di Alessandria.

  • Oggi

Nel corso di questi ultimi anni AMV spa in conseguenza di nuovi assetti societari non gestisce più il servizio affissioni né il servizio piscina comunale (quest’ultimo in conseguenza alla risoluzione consensuale del contratto di servizio con il Socio Comune di Valenza.

Il servizio pubblico di distribuzione gas naturale è stato assegnato da parte del Comune di Valenza attraverso gara ad evidenza pubblica in favore del R.T.I. tra AMV spa – EGEA spa, ora Valenza Rete gas spa.
L’Azienda è gestita da un Amministratore Unico.
La revisione dei bilanci e della gestione economico-finanziaria è affidata al Collegio dei Sindaci composto da tre membri effettivi e due supplenti.

E’ iscritta al Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di Alessandria al n. 95003900065.
E’ associata alla Confservizi, alla Federgasacqua e all’Unione Industriale di Alessandria.